Allarme clima: ci resta poco tempo

Abbiamo tempo due anni per agire contro il cambiamento climatico ed evitare di affrontare le disastrose conseguenze: questo è il monito lanciato dal segretario generale delle Nazioni unite, Antonio Guterres, che invita i leader mondiali a tenere conto del clima.

“Se non cambiamo direzione entro il 2020, rischiamo conseguenze disastrose per gli esseri umani e per i sistemi naturali che ci sostengono”, ha affermato Guterres.

Il suo discorso al Palazzo di Vetro arriva tre giorni prima di un summit mondiale senza precedenti per un’azione sul clima che riunirà migliaia di funzionari eletti, sindaci, leader delle Ong e aziende a San Francisco.

“E’ imperativo che la società civile tra cui giovani, settore privato, comunità religiose, scienziati e movimenti ambientalisti in tutto il mondo ne chiedano conto ai leader”, ha esortato il segretario generale delle Nazioni Unite.

Il cambiamento climatico sta andando più veloce di quanto ci si aspettava e dobbiamo fare in modo di restare nei tempi, di svegliarci e salvare dalla deforestazione, cambiare il modo di fare agricoltura, come sprecare meno energia, riscaldare, raffreddare e illuminare in maniera sostenibile.

Fonte: Rainews

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Giorno della Seconda prova: la tracce nei principali indirizzi

Via alle ore 8,30 la seconda prova scritta dell’esame di maturità per circa 520 mila maturandi, la prova …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS