Un’altra vittima del Ragno Violino: E’ un vigile 59enne di Terni

Ancora un’altra morso del Ragno Violino. Avevamo già parlato di questo “fastidioso” insetto in un altro articolo (Leggi qui) e, questa volta, la vittima è un vigile di 59 anni di Terni.

A far preoccupare per lo stato di salute dei pazienti non è solo il veleno: il morso del ragno, infatti, può veicolare anche batteri molto pericolosi che mettono a repentaglio l’organismo.

Inizialmente il Ragno Violino era presente prevalentemente nella zona a Sud di Roma. Qualche settimana fa, invece, è toccato a un camionista livornese dover fare i conti con questo insetto: l’uomo ha vissuto un mese e mezzo di assoluta paura. Quaranta giorni, è questa la tempistica che c’ha impiegato il toscano a guarire.

Si chiama, in gergo tecnico, Loxosceles rufescens, e viene descritto dagli esperti come piccolo e giallognolo, a tratti marrone.

Fonte Caffeinamagazine

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

La Ricerca: L’uso eccessivo dei social network aumenta depressione e solitudine

Facebook, Instagram e Snapchat fanno aumentare la depressione e la solitudine. Secondo uno studio condotto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS