Arrestato e bendato, il commento di Conte: “Bene l’Arma, ma questo è reato”

Ha fatto il giro d’Italia la foto del ragazzo americano arrestato per l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, immortalato mentre si trovava bendato in caserma. L’Italia si è divisa tra chi ha ritenuto disdicevole il trattamento riservato al giovane e chi invece non ha reagito negativamente all’atteggiamento delle forze dell’ordine.

Sulla vicenda si è espresso anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte: “Bene ha fatto l’Arma a individuare il responsabile di questo improprio trattamento e a disporre il suo immediato trasferimento”. Critiche però per l’episodio della benda: “Riservare quel trattamento a una persona privata della libertà non risponde ai nostri principi e valori giuridici, anzi configura gli estremi di un reato o, forse, di due reati. L’Italia è uno Stato di diritto. Abbiamo principi e valori consolidati: evitiamo di cavalcare l’onda delle reazioni emotive tenuto anche conto che la nostra legislazione, in caso di omicidio volontario, contempla già l’ergastolo”.

Fonte: rainews.it

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Quadruplicati gli ultracentenari rispetto al 2000

Nel 2019 il numero degli ultracentenari in tutto il mondo ha raggiunto una cifra record: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS