Auto elettriche e a metano per combattere smog ed emissioni serra

La necessità è quella di abbattere smog ed emissioni serra in tempi molto rapidi. A Oil&nonoil, la tre giorni che raccoglie a VeronaFiere oltre 120 aziende del settore, il tema principale è proprio quello dei carburanti liquidi e gassosi di fronte alla sfida dell’innovazione tecnologica e della mobilità sostenibile.

Dall’analisi presentata si stima che entro il 2030 saranno ben 13 milioni le auto a gas in circolazione, un numero ben 10 volte superiore quello attuale.

Un maggior numero di auto alimentate a gas non significa meno elettrico: Secondo l’AIE, l’Agenzia internazionale dell’energia, nell’arco di poco più di un decennio i veicoli elettrici permetteranno di risparmiare una quantità di petrolio superiore all’intera produzione dell’Iran e pari a circa il doppio dei consumi italiani: 2,6 milioni di barili al giorno.

In Italia le auto elettriche si vendono ancora poco: sono meno di 5000 nel 2017, contro le 287.000 vendute in tutta Europa. Per aumentare le vendite il Ministero dei Trasporti ha deciso di stanziare circa 30 Milioni di Euro per l’installazione di nuovi punti di ricarica.

Entro la fine dell’anno ENEL installerà altre 918 colonnine, che si aggiungeranno alle 1.578 già installate.

Fonte Repubblica.it

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Allarme Droga: l’abuso è tra i giovanissimi e gli adolescenti

Il termine droga è universalmente accettato, in Italia, per definire le sostanze attive sul sistema …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS