Dal 2011 al 2017 ci sono state 259 “Vittime da Selfie”

Belli i selfie, senza dubbio, ma solo se fatti nel modo giusto e soprattutto in “sicurezza“. I dati dicono che tra il 2011 e il 2017 ci sono stati almeno 259 morti per selfie.

Il dato è stato diffuso sul Journal of Family Medicine and Primary Care dell’All India Institute of Medical Sciences. Esistono persone, in pratica, che hanno perso la vita per incidenti mentre cercavano di scattarsi una foto “estrema“.

Tra l’Ottobre 2011 e il Novembre 2017 ci sono stati 137 incidenti in tutto il mondo, che hanno fatto appunto 259 vittime. L’età media delle vittime è risultata di 22,9 anni. Il numero più alto di morti è stato riportato dall’India, che ha quasi metà degli incidenti, seguita da Russia, USA e Pakistan.

La causa più diffusa per “morte da selfie” è l’annegamento, mentre la seconda causa più frequente è risultato l’incidente con un mezzo di trasporto, in maggioranza dovuto a persone che scattavano foto vicino a treni.

Fonte ilMessaggero

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Irreperibile il farmaco contro il Morbo di Crohn: l’allarme dei pazienti

Nelle farmacie italiana, da Agosto, non si trova il Questran, un farmaco poco caro ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS