Giornata della Donna: la storia della ricorrenza che festeggia l’8 Marzo

L’8 marzo, data in cui si celebra la Giornata Internazionale della Donna, è come ogni anno l’occasione per focalizzare lo sguardo sui temi legati all’universo femminile, sulle molteplici conquiste sociali e politiche conseguite in materia di pari opportunità, ma anche sulle zone d’ombra, su discriminazione e violenze con cui le donne di tutto il mondo continuano a dover fare i conti. Perché molto è stato fatto, ma il cammino verso una società più giusta ed equa nei confronti dell’universo femminile è ancora lungo e irto di ostacoli.

La celebrazione di una Giornata della donna è stata inaugurata nel 1910, in occasione della Conferenza Internazionale delle Donne Socialiste che si proponevano di ottenere parità di trattamento rispetto agli uomini, con particolare riferimento al diritto di voto. In Italia si cominciò a celebrare la Festa della donna nel 1922, con una interruzione negli anni del regime fascista.

La mimosa è stata scelta simbolo della Giornata nel 1946 da un’idea di tre ex partigiane e donne politiche: Teresa Noce, Rita Montagnana e Teresa Mattei. La scelta è stata dettata dal fatto che la mimosa è uno dei pochi fiori di stagione ai primi di marzo. E’ anche relativamente poco costosa e quindi alla portata di tutti, e con il suo bel giallo offre un tocco attraente e festoso.

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

E’ nato il quarto Royal Baby.Gli inglesi festeggiano l’arrivo del bebè

Un nuovo nato in casa Windsor, ma anche – in qualche modo – l’annuncio di una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS