La Nasa vuole tornare sulla Luna, pronti nuovi esperimenti

La Nasa vuole tornare sulla Luna. 50 anni dopo che il primo uomo è sceso sul satellite, l’agenzia è pronta a riproporre nuovamente un allunaggio. Sono stati selezionati 12 nuovi esperimenti, il tutto potrebbe partire, come comunica la stessa Nasa tramite il proprio sito, entro la fine del 2019. Un passo importante verso un progetto a lungo termine che, dopo lo studio della Luna, potrebbe puntare Marte.

“La Luna ha un valore scientifico unico e il potenziale per produrre risorse, come acqua e ossigeno”, ha affermato l’amministratore della NASA Jim Bridenstine. “La sua vicinanza alla Terra la rende particolarmente preziosa come terreno di prova per l’esplorazione spaziale più profonda”.

La NASA ha annunciato un programma per collaborare con aziende americane per progettare e sviluppare nuovi sistemi riutilizzabili per gli astronauti che atterrano sulla superficie lunare. L’agenzia sta pianificando di testare nuovi velivoli a partire dal 2024, con l’obiettivo di inviare l’equipaggio in superficie entro il 2028.

Fonte: nasa.gov

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Misterioso buco nel cielo degli Emirati Arabi (VIDEO)

Un particolare fenomeno si è verificato nei cieli degli Emirati Arabi. Una sorta di “buco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS