Le temperature vanno su e giù e gli italiani si ammalano: 120 mila a letto con la febbre

Le temperature fuori controllo, durante questo mese di Settembre, vanno su e giù e gli italiani si ammalano. Sono circa 120 mila le persone che in pochi giorni sono stati messi k.o. da influenza e febbre.

Il virologo Fabrizio Pregliasco dell’Università di Milano, direttore sanitario dell’Irccs Galeazzi di Milano, dichiara che “siamo alla prese con Virus similinfluenzali, scatenati dai notevoli sbalzi termici a cui siamo esposti. Ad oggi sono colpiti circa 80 mila pazienti ma presto si raggiungerà quota 120 mila“.

Febbreriniti, tosse e mal di gola. Questi virus, cugini dell’influenza, vanno affrontati per bene altrimenti se trascinati nel tempo riducono le difese immunitarie e ci fanno arrivare impreparati alla stagione influenzale vera e propria.

Settembre 2018 è stato un mese caldo, con temperature di 3-4 gradi superiori alla media. Ora però, come spiega la dottoressa Franca Mangianti, presidente dell’Associazione Bernacca, stanno arrivando correnti artiche che abbasseranno radicalmente le temperature.

Fonte ilMessaggero

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Compie 70 anni la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Il 10 dicembre 1948, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS