Malattia di Chagas, paura anche in Italia: Il bacio mortale della cimice

La malattia di Chagas, nota anche come tripanosomiasi americana, è una parassitosi, con forme cliniche acute e forme croniche, causata dal protozoo Trypanosoma cruzi. Il serbatoio del parassita sono gli individui infettati cronicamente. I vettori sono cimici ematofaghe di generi diversi.

Questo tipo di malattia è diffusa soprattutto in Sud America, ma negli ultimi anni si è diffusa anche in Spagna e Italia.

Nell’80% circa dei casi l’infezione si contrae nel seguente modo: la cimice che vive nelle fessure dei muri o nei tetti delle abitazioni costruite con materiale inadeguato, esce allo scoperto di notte quando diventa attiva per alimentarsi del sangue umano. Di solito pungono il viso vicino alle labbra e lasciano le loro feci e urine che contengono il protozoo, vicino alla parte dove hanno morso.

Il soggetto, grattandosi a causa del prurito, permette all’agente infettivo di penetrare nella ferita e quindi di diffondersi nell’organismo. Anche toccarsi la bocca o gli occhi dopo lo strofinamento può rappresentare una via di contagio.

La fase acuta della malattia è più pericolosa nei bimbi con età inferiore a 2 anni, quando la malattia è quasi sempre fatale nei casi di miocardite e meningoencefalite. La cardiopatia cronica clinicamente manifesta ha una prognosi scarsa e di solito la morte sopravviene entro 5 anni per scompenso cardiaco o embolia polmonare. Il blocco di branca destra è un pessimo segno nella fase acuta. La prognosi delle forme digestive è per lo più benigna.

Non esiste vaccino attualmente impiegabile su larga scala e non si fa chemioprofilassi (tossicità farmacologica). In Italia si stima che siano affette dalla malattia tra le 5000 e le 12 mila persone. Riguardo alla cura, la somministrazione di benznidazole e nifurtimox, se avviene durante l’insorgenza della fase acuta, rappresentano una scelta terapeutica di grande efficacia.

Fonte Wikipedia | Blastingnews

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Le Iene: Carne scaduta nei supermercati, anche pesce e frutta riciclati per giorni (VIDEO)

Ha fatto scalpore il servizio mandato in onda nella puntata del 13 Novembre dalla trasmissione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS