Maxi Sequestro di Siti Internet Pirata: La Guardia di Finanza ne chiude 108

La Guardia di finanza sta eseguendo da questa mattina, Lunedì 10 Settembre, su disposizione del GIP di Roma, 108 ordini di sequestro ad altrettanti siti internet nell’ambito di una indagine coordinata dal sostituito procuratore della Repubblica di Roma, Cascini.

Si tratta di uno dei maggiori sequestri di sempre sulla rete internet. Come ricorda l’Avvocato Fulvio Sarzana, legale esperto in reati di carattere informatico.

Le indagini, compiute dal nucleo speciale per la radiodiffusione e l’editoria delle fiamme gialle, hanno permesso di appurare la violazione delle disposizioni di tutela del diritto d’autore in rete compiute nel corso di diversi mesi.

Tra i siti inibiti figurano i maggiori portali di streaming di musica e film nazionali  ed internazionali. Il nucleo anti contraffazione della Guardia di finanza sta procedendo al sequestro in data odierna.

L’operazione della GdF arriva proprio a 2 giorni dalle votazioni che si svolgeranno nel Parlamento Europeo per decidere in merito alla Riforma del Copyright.

Fonte Avvocato Fulvio Sarzana (Lidis Roma)

AGGIORNAMENTO dell’11 Settembre 2018, ore 18.45

A seguito del blocco DNS, metodo di oscuramento utilizzato in Italia, tutti i maggiori Siti Streaming e Download sono già corsi ai ripari trasferendo il proprio portale illegale su un altro dominio.

Tra i più popolari troviamo Cb01, Eurostreaming, ilGeniodelloStreaming, Italia-Film, FilmperTutti. Dopo una breve ricerca in rete, e sbirciando sulle rispettive Pagine Facebook, tutti i siti citati sono già perfettamente funzionanti… come se nulla fosse accaduto! In sostanza, cercare di chiudere un sito con il metodo del blocco DNS é un pò come pretendere di andare in guerra, e sperare di vincerla, avendo come arma una pistola a pallini (di plastica).

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Le Iene: Carne scaduta nei supermercati, anche pesce e frutta riciclati per giorni (VIDEO)

Ha fatto scalpore il servizio mandato in onda nella puntata del 13 Novembre dalla trasmissione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS