Primo Trapianto di viso in Italia: Sospetto rigetto per la paziente

E’ stato effettuato tra Sabato e Domenica, per una durata totale di 27 ore, il primo trapianto di viso in Italia. L’intervento, come già annunciato dall’equipe del Professor Fabio Santanelli, è perfettamente riuscito e la paziente è in buone condizioni.

Si teme, però, un rigetto dei tessuti: “Le condizioni generali della paziente sono buone e non ci sono preoccupazioni per la sua vita. L’intervento chirurgico è tecnicamente riuscito e le anastomosi sono pervie, tuttavia i tessuti trapiantati hanno manifestato, durante la notte scorsa, segni di sofferenza del microcircolo per sospetto rigetto, nonostante il cross-match negativo tra donatore e ricevente“.

Oggi pomeriggio era prevista una Conferenza Stampa alla quale avrebbero dovuto presenziare anche il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e la ministra della Salute Giulia Grillo, ma è stata annullata.

Un nuovo bollettino medico dall’Ospedale Sant’Andrea di Roma è invece previsto per questa sera alle ore 20.00.

Fonte ilMessaggero

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Compie 70 anni la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Il 10 dicembre 1948, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS