Sorbillo,storica pizzeria di Napoli, chiude per l’esplosione di una bomba

Una bomba è stata fatta esplodere davanti all’ingresso della storica pizzeria Sorbillo di via Tribunali, nel cuore del centro storico di Napoli. 

Lo stesso titolare, Gino Sorbillo, su Facebook ha annunciato che la pizzeria “è chiusa per bomba” ma, assicura “riapriremo presto”. “Mi scuso con tutta la Napoli buona e l’Italia buona”, ha aggiunto. Cinque anni fa la stessa pizzeria fu incendiata.

 Il titolare della pizzeria ha poi ricordato che “il 17 gennaio in tutte le pizzerie della città ci saranno i festeggiamenti per la Giornata del pizzaiolo in onore del santo protettore del pizzaiolo, Sant’Antonio Abate.

Centinaia di locali serviranno una pizza speciale ai propri clienti e sarà questa per me l’occasione per ricordare a tutti i pizzaioli della città che dobbiamo essere sempre uniti. Andiamo avanti”.

Fonte: Ansa.it / Tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureanda magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Valanga a Crans Montana, uno sciatore morto e tre sopravvissuti

Nella giornata di ieri una valanga verificatasi a Crans Montana, nota località sciistica in Svizzera, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS