Tumori: trovata proteina che altera il meccanismo del gene

Si chiama Nuak2 ed è una proteina che permette ad una coppia di molecole sabotatrici di ‘truccare‘ il motore genetico della cellula, per farlo andare fuori giri favorendo la proliferazione.

Tale scoperta, di rimando offre la possibilità inversa di scoprire il modo di poter bloccare questo meccanismo, arrestando l’avanzata del tumore.

Primi esperimenti in provetta e sui topi condotti in Canada dal gruppo di ricerca coordinato da Liliana Attisano all’Università di Toronto sono stati fondamentali e i risultati sono stati resi pubblici su Nature Communications, e potrebbero aprire la strada a nuove terapie anticancro personalizzate.

La proteina va seguita e usata come marcatore per cure di inibizione personalizzate. Disattivando Nuak2 attraverso l’uso di farmaci o manipolazione genetica, i ricercatori hanno interrotto il flusso di proliferazione prodotto dai sabotatori del gene.

La strada per arrivare all’uomo è ancora lunga.

Fonte: Ansa

About Ilaria Marcoccia

Giovane scrittrice, futura editor, giornalista per passione e curiosità. Sempre a caccia di una storia che valga la pena di essere raccontata

Check Also

Le Iene: Carne scaduta nei supermercati, anche pesce e frutta riciclati per giorni (VIDEO)

Ha fatto scalpore il servizio mandato in onda nella puntata del 13 Novembre dalla trasmissione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS