Brasile, calciatore del San Paolo brutalmente assassinato

Si chiamava Daniel Freitas e aveva appena 24 anni. Il giovane calciatore di proprietà del San Paolo è stato trovato senza vita in un bosco presso São José dos Pinhais, nel Paranà.

L’omicidio, dai dettagli che emergono, sembra brutale. Il ragazzo infatti è deceduto a causa di varie coltellate, tra le quali una alla carotide ed è stato evirato.

Probabile quindi che sia stato torturato prima di essere ucciso. L’ipotesi più accreditata al momento sembra essere quella dell’omicidio passionale.

Tanti i messaggi di cordoglio, tra i quali quello del San Paolo, club brasiliano che ne deteneva il cartellino.

Fonte: gazzetta.it

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Ufficiale, cambiano due panchine in Serie A: ecco chi prenderà il posto di Ventura e Velazquez

Cambiano due panchine di Serie A. Come era pronosticabile dopo gli avvenimenti successivi all’ultima giornata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS