Champions League, il Napoli sfiora l’impresa a Parigi: Finisce 2-2 con il PSG

Un Napoli sensazionale sfiora l’impresa al Parco dei Principi di Parigi contro un modesto PSG. Nella terza partita del girone di Champions League, gli azzurri costringono al pari (2-2) i fenomeni francesi, salvati nel finale da un gol di Angel Di Maria.

Dopo qualche minuto di studio sono i partenopei guidati dall’esperto Carlo Ancelotti a passare in vantaggio con il solito Lorenzo Insigne, che scavalca Areola con un delizioso pallonetto. Il momentaneo pareggio francese arriva solo al 15′ del secondo tempo, quando un incolpevole Mario Rui devia nella propria porta un cross di Meunier.

Il Napoli non si arrende e continua a giocare bene: Ruiz cerca spazio al limite dell’area e scarica il sinistro verso la porta di Areola, Marquinhos si oppone e di fatto serve Mertens che d’esterno non perdona. E’ il gol del vantaggio azzurro che sembra indirizzare la partita in favore dei partenopei.

La squadra di Ancelotti sembra reggere i tentativi offensivi del PSG, ma al 93′ una magia di Angel Di Maria fissa il risultato finale sul 2-2, regalando al Napoli il secondo posto in classifica e il terzo ai francesi.

Nell’altro incontro del girone, il Liverpool vince in maniera relativamente facile contro la Stella Rossa per 4-0. Gli inglesi guidano la classifica con 6 punti, Napoli 5, PSG 4 e la formazione di Belgrado ferma a 1.

Fonte ilMattino

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Ritorno in Premier League per Claudio Ranieri

Ritorno in Premier League per Claudio Ranieri dopo la meravigliosa avventura al Leicester. Il tecnico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS