Europa League, il Napoli cade a Londra contro l’Arsenal

Brutto colpo per il Napoli di Carlo Ancelotti. I partenopei, che in campionato hanno perso da diverso tempo la speranza di poter ottenere lo scudetto, cadono in trasferta contro l’Arsenal nell’andata dei quarti di finale di Europa League, competizione ormai diventata l’obiettivo principale della stagione.

La partita si è subito messa male per il Napoli, sceso in campo con la coppia d’attacco leggera composta da Mertens e Insigne: dopo un quarto d’ora circa è arrivata la rete del vantaggio degli inglesi con Ramsey. Il finale 2-0 è maturato 10 minuti dopo grazie al tiro di Torreira deviato in maniera decisiva da Koulibaly. Pochissime le occasioni per i ragazzi di Ancelotti, da segnalare un tiro sparato alto da Insigne da buona posizione e un errore di Zielinski in scivolata a tu per tu con Cech dopo un cross dalla destro. Più pericoloso invece l’Arsenal: Meret si è dovuto impegnare per evitare un passivo più pesante.

Adesso servirà un’impresa al San Paolo per cercare l’accesso alle semifinali.

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

MotoGP: che vittoria di Dovizioso, all’ultima curva su Marquez

Grandissimo successo a Spielberg in Austria per Andrea Dovizioso. Il pilota Ducati, dopo una battaglia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS