Europa League: Milan batte Olympiacos 3-1, serata da incubo per la Lazio

Il Milan di Gennaro Gattuso è così, ancora una volta ha mostrato le sue due facce. Per un’ora è stato il peggior Milan della stagione: inquieto, impaurito, perdente. Poi, la metamorfosi. Arrivata stavolta nella mezz’ora finale e nel giro di nove minuti. Contro l’Olympiacos, a San Siro, termina 3-1 per i rossoneri.

L’episodio ha come spento la luce ai padroni di casa, beffati poco dopo da un gran colpo di testa di Guerrero, è stato il gol annullato a Bonaventura in avvio. L’incredibile rimonta è partita al 70′ con il gol di Cutrone, poi è arrivata la rete di Higuain (76′) e il 3-1 finale firmato ancora da Cutrone.

Serata da incubo invece per la Lazio di Simone Inzaghi. Dopo la pesante sconfitta nel derby capitolino, a Francoforte i biancocelestiperdono 4-1nel secondo turno del Gruppo H. Da Costa sblocca la gara al 4′, poi illude Parolo che pareggia momentaneamente i conti al 23′.

Kostic riporta avanti i tedeschi al 28′, poi Basta (48′) e Correa (59′) si fanno espellere e gli uomini di Hütter chiudono il match con una perla Jovic al 52′ e ancora con Da Costa nel recupero.

Fonte MilanNews | SportMediaset

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

MotoGP: a Valencia sull’acqua vince Dovizioso. Rossi in terra da secondo a 4 giri dal termine, tante le cadute. Oncu nella storia

E’ stata una gara davvero emozionante quella di Valencia, tappa finale di questa stagione per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS