Nations League: Finisce 0-0 a San Siro tra Italia e Portogallo

Si è concluso 0-0 l’incontro giocatosi ieri sera a “San Siro”, valevole per la Nations League, tra Italia e Portogallo. La Nazionale guidata da Roberto Mancini non andrà quindi alle Final Four, ma nessuno si strapperà le vesti come successe un anno fa dopo un altro pareggio a San Siro, contro la Svezia.

In uno stadio tutto esaurito e con una coreografia fantastica, gli azzurri hanno risposto positivamente con un bel gioco per circa 1 ora. Il primo tempo è spettacolare e la prima occasione limpida (sui piedi di Immobile) arriva dopo soli 5 minuti.

L’Italia gioca su ritmi altissimi e costringe il Portogallo, Campione d’Europa in carica ma senza Cristiano Ronaldo, a chiudersi il più delle volte nella propria metà campo. La seconda grande occasione per gli azzurri capita ancora ad Immobile, a 10 minuti dall’intervallo, ma Rui Patricio si conferma insuperabile.

Anche nella ripresa, almeno nei primi minuti, l’Italia strappa applausi al pubblico di San Siro, ma il pallone non vuole proprio entrare. Dopo un tentativo di Insigne al 55′ il Portogallo comincia a salire e a fare paura: prima con Joao Mario (servito da Cancelo) e poi con Willian Carvalho.

Nel finale, nonostante i cambi operati dal C.T. Mancini, gli azzurri non riescono a riprendere in mano il match facendo diventare inevitabile lo 0-0 di partenza. Portogallo qualifica alle Final Four.

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Champions League: sconfitte indolori per Roma e Juventus

Continua una settimana europea non certo esaltante per le squadre italiane. Dopo l’eliminazione dalla Champions …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS