Nazionale, gran successo con la Bosnia. Delusione under 20

Una giornata dolce e amara quella di ieri per i tifosi dell’Italia. La Nazionale maggiore ha affrontato la Bosnia in serata nella partita di qualificazione per i prossimi Europei, mentre l’under 20 nel tardo pomeriggio ha affrontato l’Ucraina nella semifinale dei Mondiali.

La squadra allenata da Roberto Mancini ha ottenuto un importantissimo successo contro Dzeko, Pjanic e compagni. Gli azzurri sono andati sotto, colpiti proprio da Dzeko. La rimonta è però arrivata grazie a due prodezze: quella di Insigne (gran gol al volo da fuori area) e quella di Verratti (rasoterra calibrato a fil di palo). Un 2-1 che fa proseguire il perfetto cammino dell’Italia, in prima posizione nel girone con 4 vittorie in altrettante partite.

Delusione invece per gli azzurrini, con tanto di beffa nel finale. Dopo un gran percorso infatti le speranze mondiali si sono abbattute sull’Ucraina, vincente per 1-0 grazie alla rete di Buletsa. Gli azzurri avevano agguantato il pareggio nel finale (con l’Ucraina rimasta in 10) grazie ad una rete di Scamacca ma l’arbitro, con il supporto del Var, ha deciso di annullare la rete per un fallo dell’azzurro.

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Champions League: Inter rimontata dal Barcellona, pareggio per il Napoli

Dopo un inizio scoppiettante, l’Inter di Antonio Conte è stata rimontata in casa del Barcellona. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS