Nazionale, inizia la UEFA Nations League: Ecco i convocati del CT Mancini

L’era di Roberto Mancini alla guida della Nazionale è appena iniziata e la Nations League sarà la prima competizione di un certo livello che potrà dire qualcosa sulla nuova Italia post Ventura.

Tra i 31 convocati del nuovo CT azzurro ci sono grosse novità: prima chiamata per il portiere del Cagliari Cragno, per Lazzari e Biraghi, rispettivamente difensori di Spal e Fiorentina, per il centrocampista della Roma Zaniolo, per Pellegri del Monaco. Arriva anche Barella, torna Giorgio Chiellini.

In particolare il Commissario tecnico è preoccupato per i pochi minuti accumulati in campionato dagli italiani: “Tempo non ne abbiamo, non ci sono giocatori italiani che giocano, abbiamo qualche difficoltà ma il fatto che possiamo lavorare in questi giorni e conoscere altri giocatori può essere importante. I giocatori esperti li abbiamo, se possiamo conoscerne anche altri va bene“.

Poi brevi parole parlando di un veterano come Daniele De Rossi e del ritorno di Mario Balotelli: “De Rossi fa parte di quel tipo di giocatori di grande esperienza che potrebbe essere coinvolto per scendere in campo in partite decisive. Balotelli spero di trovarlo bene, ha giocato solo una partita finora“.

La Nations League è una competizione che si svolge ogni 2 anni tra le Nazionali affiliate alla confederazione europea (zona UEFA). Questa sarà la prima edizione e sostituirà quasi del tutto le amichevoli internazionali previste dal calendario della FIFA. Oltre all’assegnazione del titolo, la Nations League, quando previsto, determinerà alcune delle partecipanti al campionato d’Europa (a cominciare dall’edizione 2020).

Ecco di seguito tutti i 31 convocati da Roberto Mancini per le prime due partite in calendario, quella contro la Polonia (7 Settembre a Bologna) e contro il Portogallo (10 Settembre a Lisbona).

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino)
Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Caldara (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Manuel Lazzari (Spal), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea)
Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Marco Benassi (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Nicolò Zaniolo (Roma)
Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Pietro Pellegri (Monaco), Simone Zaza (Torino)

Fonte Wikipedia

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Higuain attapirato: “Alla Juventus ha portato bene. Felice dell’affetto del mondo Milan”

E’ stato consegnato il Tapiro d’oro a Gonzalo Higuain dall’inviato si Striscia la notizia Valerio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS