Serie A, 5a Giornata: Napoli e Juve ok, passi falsi per Milan e Roma

La 5a Giornata di Serie A, conclusasi ieri sera con il successo per 2-0 della Juventus sul campo del Frosinone, inizia già a darci una precisa indicazione su come andrà questo Campionato.

Il Napoli c’è. Nonostante le difficoltà sul piano tecnico ed organizzativo riscontrate dal nuovo allenatore, Carlo Ancelotti, i partenopei tengono il passo della Juventus raccolgono 12 punti nelle prime 5 giornate di campionato: un bottino più che soddisfacente.

Anche i bianconeri di Massimiliano Allegri, seppur non mostrando ancora quella supremazia vista la passata stagione, rimangono a punteggio pieno e si godono il terzo gol in campionato di Cristiano Ronaldo. Sabato alle 18.00, allo Stadium, Juventus e Napoli si affronteranno in una sfida che profuma già di scudetto.

La Fiorentina si dimostra squadra solida ed affidabile, ed insieme al Sassuolo occupa la terza posizione con 10 punti conquistati. Ottimo inizio anche per la Lazio e la sorprendente SPAL (9 punti).

L’Inter di Luciano Spalletti (espulso a Marassi) gioisce in Champions ma fatica in campionato. I nerazzurri riescono ad ottenere i 3 punti con la Sampdoria solo all’ultimo respiro, raggiungendo la parte sinistra della classifica.

Faticano ancora di più Milan e Roma. Per i rossoneri il pari interno con l’Atalanta ha il sapore della beffa, mentre per i giallorossi la sconfitta maturata a Bologna evidenzia problemi sia in attacco che nel reparto difensivo.

Domani il turno infrasettimanale, che costringerà i tecnici delle 20 squadre di Serie A a fare qualche cambiamento a causa della stanchezza, ci regalerà sfide come Inter-Fiorentina (Martedì 25/09 ore 21.00), Juventus-Bologna e Napoli-Parma (entrambe Mercoledì 26/09 ore 21.00).

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Inter-PSV: I nerazzurri si giocano la qualificazione agli Ottavi di Champions

A San Siro, questa sera con inizio alle ore 21.00, l’Inter si gioca la qualificazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS