Serie A, oggi in campo Inter e Juventus: Alle 18.00 c’è Fiorentina-Roma

Dopo il roboante successo casalingo per 5-1 del Napoli contro l’Empoli, con tripletta di uno straripante Dries Mertens, si giocano oggi altri 3 incontri dell’undicesima giornata di Serie A.

Si inizia alle 15.00 allo Stadio San Siro con Inter-Genoa, dove i nerazzurri guidati da Luciano Spalletti cercheranno in ogni modo una vittoria per riagganciare proprio i partenopei al secondo posto in classifica. C’è un pò di turnover in vista del Barcellona: In avanti spazio a Lautaro Martinez, supportato da Joao Mario, con Candreva e Perisic favoriti su Keita e Politano. A centrocampo ci sarà Gagliardini al posto di Vecino, dietro D’Ambrosio e Dalbert sulle fasce. Skriniar in vantaggio su Miranda.

Nel Cagliari oltre agli infortunati Spolli, Favilli e Marchetti, il tecnico Juric dovrà fare a meno dello squalificato Criscito. Torna però a disposizione il difensore Romero che ha scontato il turno di stop seguito all’espulsione contro l’Udinese.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Miranda, Dalbert; Gagliardini, Brozovic; Politano, Joao Mario, Keita; Lautaro

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Gunter; Pedro Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouame, Piatek

Alle 18.00 si accendono le luci dell’Artemio Franchi per il big match della giornata: Fiorentina-Roma. Stefano Pioli conferma il tridente con Chiesa, Simeone e Pjaca per la delicata sfida con i giallorossi. Nessuna rivoluzione in vista, anche considerata la rosa a piena disposizione. Ballottaggio Gerson-Fernandes.

In casa Roma niente da fare per De Rossi, non convocato e a lungo fuori, mentre Manolas c’è e potrebbe anche partire titolare: pronto Juan Jesus. Tornano Pastore e Kluivert, assenti Luca Pellegrini, così come Karsdorp e Perotti, i cui rientri sono programmati per la prossima settimana. Possibile chance per Zaniolo nel tridente dietro Dzeko.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko

Alle ore 20.30 la Juventus ospita il Cagliari all’Allianz Stadium, dove la squadra di Massimiliano Allegri è decisa a vincere per tornare a +6 sul Napoli. In difesa, con l’assenza di Chiellini, Benatia dovrebbe essere preferito a Rugani per far coppia con Bonucci, con Cancelo e De Sciglio sulle fasce. A centrocampo Bentancur, Pjanic e Matuidi, mentre in attacco l’unico punto fermo è Ronaldo. Douglas Costa, Mandzukic e Dybala si contendono le altre due maglie.

Nelle fila del Cagliari Farias, Klavan e Lykogiannis non recuperano. Maran davanti sceglie la coppia Pavoletti-Joao Pedro, con Castro che agirà alle loro spalle.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Douglas Costa

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Romagna, Ceppitelli, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Castro; Joao Padro, Pavoletti

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Higuain attapirato: “Alla Juventus ha portato bene. Felice dell’affetto del mondo Milan”

E’ stato consegnato il Tapiro d’oro a Gonzalo Higuain dall’inviato si Striscia la notizia Valerio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS