Serie A: Torino-Fiorentina in parità, succede tutto all’inizio. Espulso Mazzarri

Termina in parità l’anticipo delle 20:30 giocatosi al “Grande Torino” tra i granata di Mazzarri e la Fiorentina di Pioli.

Partita che avrebbe dovuto vedere la sfida tra due bomber in difficoltà: Belotti e Simeone, ma Pioli sorprendente tutti lasciando fuori l’argentino e schierando Mirallas al centro dell’attacco.

Ed è proprio la Fiorentina a passare in vantaggio nelle primissime battute di gara, con il gol dell’ex Benassi che riesce a sfruttare una sfortunata deviazione di De Silvestri (la palla gli sbatte addosso dopo un cross di Chiesa), e a infilare con freddezza Sirigu.

Il vantaggio viola dura poco, dato che al tredicesimo Aina lascia partire un gran destro da fuori area. Il portiere viola Lafont si tuffa ma non arriva, la palla si infrange sul palo ma colpisce rientrando in campo la schiena del giovane francese, finendo quindi in porta.

Un 1-1 con due reti piuttosto fortunate che regge fino alla fine nonostante un gran dominio del Torino nella prima frazione di gioco. Nella ripresa Pioli mette in campo Simeone ma il risultato non cambia: si rimane sull’1-1, un punto a testa per le due squadre.

Da segnalare l’espulsione di Mazzarri, reo di aver protestato in maniera troppo veemente in panchina.

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Motori, Formula 3: il VIDEO del terribile incidente di Sophia Floersch

Sophia Floersch, pilota tedesca non ancora 18enne di Formula 3 della scuderia Van Amersfoort Racing, è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS