Tinto Brass ricoverato in terapia intensiva

Il regista, maestro del cinema erotico Tinto Brass è stato ricoverato a Roma in terapia intensiva. L’uomo, 86 anni, aveva già avuto seri problemi di salute. Nel 2010 infatti era stato colpito da un ictus dopo il quale era però riuscito a recuperare.

A dare l’allarme è stata la compagna Caterina Varzi che si trovava con lui nella casa romana. Il tutto è iniziato con una febbre alta, in seguito alla quale però Tinto Brass ha iniziato a stare sempre peggio.

L’uomo, prima del malore, era impegnato. Stava infatti lavorando a una nuova versione di Paprika, suo film degli anni ’90.

Fonte: repubblica.it / ilfattoquotidiano.it

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

“Jumanji: The Next Level”, ecco il trailer italiano del film (VIDEO)

Sarà nelle sale a gennaio “Jumanji: The Next Level”, seguito del film “Jumanji – Benvenuti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS