Torna al Cinema per 3 giorni “Imagine”, il capolavoro di John Lennon e Yoko Ono

In occasione delle celebrazioni mondiali dell’anniversario della sua nascita, avvenuta il 9 Ottobre 1940, verrà distribuito per la prima volta al cinema il capolavoro di John Lennon dal titolo Imagine, celebre pellicola musicale del 1972.

L’opera è stata completamente restaurata in formato digitale e Paul Hicks, artista che vanta numerosi Grammy Awards conquistati, ha realizzato un nuovo mix audio registrato direttamente agli Abbey Road Studios.

Oltre ad un audio nettamente migliorato, alla pellicola sono stati aggiunti 15 minuti inediti che sono una esclusiva per il grande schermo. L’appuntamento al cinema è per i giorni 8, 9 e 10 Ottobre nelle sale del circuito Nexo Digital (qui potete trovare l’elenco completo).

Imagine è stato diretto diretto da John Lennon & Yōko Ono con la collaborazione di Steve Gebhardt, ed è girato principalmente durante il 1971 nella loro residenza britannica dell’epoca. Tutti i brani dell’album Imagine sono inclusi nella colonna sonora del film, come anche le canzoni Mrs. Lennon e Don’t Count the Waves, presenti nell’album della Ono Fly.

Tra i vari promo (così venivano chiamati i video musicali) ci sono degli spezzoni documentaristici sulla vita di Lennon e Yoko Ono insieme, e varie gag di fantasia. Il video iniziale della canzone Imagine, che vede Lennon seduto al pianoforte mentre esegue il brano in una stanza totalmente bianca, è rimasto celebre negli anni.

Fonte Wikipedia | Milanoweekend

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Backtrace, il nuovo thriller con Sylvester Stallone (VIDEO)

Uscirà nelle sale americane il 14 dicembre Backtrace, nuovo film con Sylvester Stallone. “Dopo ave …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS