Viggo Mortensen sul set de “Il Signore degli Anelli” rischiò la vita: “Stava per saltare in aria!”

Nel libro “Anything You Can Imagine: Peter Jackson e The Making of Middle-Earth” di Ian Nathan vengono raccontati diversi aneddoti relativi alla saga cinematografica de “Il Signore degli Anelli“. Tra questi ce n’è uno piuttosto spaventoso riguardante Viggo Mortensen, attore che interpreta Aragorn. L’attore infatti avrebbe seriamente rischiato la vita in una scena del terzo e ultimo capitolo della trilogia, “Il Ritorno del Re”.

La scena in questione è quella in cui, davanti al Cancello Nero di Mordor, Aragorn tiene un celebre discorso ai suoi soldati. Il luogo in cui è stata girata la scena è il deserto del Rangipo, usato dalla Nuova Zelanda per le esercitazioni militari. La zona era tappezzata di bombe inesplose! L’esercito aveva comunque delineato una zona sicura in cui girare ma durante le riprese Mortensen, cavalcando, si avventurò in maniera spericolata al di fuori di essa.

Peter Jackson (il regista della trilogia), racconta Nathan, si aspettava l’esplosione da un momento all’altro. “Avevano trovato l’Aragorn perfetto e stavano per vederlo saltare in area per una bomba neozelandese inesplosa”, scrive l’autore del libro.

Fortunatamente poco dopo Viggo Mortensen fece ritorno nella zona sicura senza un graffio, ma il rischio fu davvero spaventoso!

Fonte: ew.com

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Successo al botteghino per “Il Grinch”. In Italia sempre al comando “Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni”

Esordio con il botto nel fine settimana per il film di animazione “Il Grinch”. La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS