Arrestate quattro educatrici per maltrattamenti su minori autistici

Quattro educatrici, due di 42 anni, una di 28 e una di 29, sono state arrestate dai carabinieri di Triggiano, nel Barese, perché accusate di maltrattamenti di minoridisabili.

I fatti sono accaduti in un centro di riabilitazione. I militari hanno verificato circa 100 episodi di maltrattamenti. Le vittime, di età compresa tra i 7 e i 15 anni, tutte affette da gravi forme di autismo, erano impossibilitate a comunicare le violenze subite.

In un mese di intercettazioni audio-video, da inizio novembre a inizio dicembre 2018, gli inquirenti hanno immortalato episodi di bambini spinti contro il muro o tra il muro e il banco, altri bambini con la testa pressata sul pavimento.

Dalle immagini si vede che insegnanti li bloccavano immobilizzandoli per poi legarli o tappargli la bocca. Le intercettazioni audio nei bagni della struttura hanno documentato il suono di schiaffi sulla pelle nuda e i pianti dei piccoli.

   Sono circa cento gli episodi di maltrattamenti e vessazioni documentati dai carabinieri con riprese audio e video. L’indagine è stata avviata lo scorso ottobre in seguito alle rivelazioni di una dipendente del centro che ha riferito ai carabinieri di avere assistito a comportamenti violenti e vessatori da parte di alcune educatrici nei confronti dei piccoli pazienti.

Secondo il suo racconto, questo tipo di comportamenti durava almeno dal 2016. 

Fonte: Ansa.it / Tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Silvia Romano,viva il giorno di Natale. Ceduta successivamente ad una banda di rapinatori

Era ancora viva fino al giorno di Natale Silvia Romano, la cooperante rapita in Kenya il 20 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS