Bimba muore dopo esser stata in ospedale. Indagati 3 medici

Tre medici friulani sono indagati per la morte di una bambina di 10 mesi, Leticia Gyamsi, deceduta il 13 dicembre scorso in ospedale a Padova dopo un ricovero d’urgenza chiesto dall’ospedale di Pordenone.

Stando agli elementi raccolti dalla Procura di Padova, che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, i medici friulani avrebbero visitato la bambina in due occasioni nei giorni precedenti il decesso all’ospedale Santa Maria degli Angeli, ma non sarebbero state prese le necessarie misure per affrontare un’emorragia intestinale dovuta a un batterio o a un virus.

  Secondo gli accertamenti svolti dalla magistratura, la piccola presentava segni di un’emorragia in corso già l’11 dicembre, quando i suoi genitori la portarono in ospedale a Pordenone.

Nonostante una visita ospedaliera, fu dimessa dopo circa otto ore. Ma il giorno dopo, con i sintomi che non davano segni di miglioramento e la bambina che continuava a lamentarsi, la piccola fu portata nuovamente a Pordenone.

A quel punto la bimba stava giù molto male e, stando a quanto hanno raccontato i genitori, sarebbe stata rianimata per almeno due volte prima che venisse disposto il trasferimento d’urgenza a Padova, in eliambulanza.

Fonte: Tgcom24.it / Ansa.it

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Lite per nozze di quindicenni nomadi. Scontri tra famiglie e partono colpi di pistola

Si è conclusa a colpi di arma da fuoco una lite tra nomadi italiani scoppiata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS