Carabiniere ucciso a un posto di blocco da un conducente che guidava in stato d’ebbrezza

La vittima è un appuntato del Radiomobile di Zogno, Emanuele Anzini, originario di Sulmona, padre di una bimba che vive in Abruzzo

Il carabiniere 41enne è morto nella notte a Terno d’Isola, nella Bergamasca, travolto da un’auto a un posto di blocco. A quanto pare l’automobilista che ha investito il militare stava guidando in stato di ebbrezza.

L’uomo, un cuoco 34enne di Sotto il Monte, è stato arrestato per omicidio stradale. Ha un precedente simile: nel 2018 gli era già stata ritirata la patente per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Controlli su tatuaggi, inchiostri pericolosi in 1/5 dei casi

Preoccupazione nel mondo dei tatuaggi a causa degli ultimi controlli operati dai Nas che hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS