Emergono drammatici dettagli sulla morte del bimbo di due anni ucciso dal padre

Convalidato il fermo per Aliza Hrustic . Il Gip ,dopo l’interrogatorio, deciderà la misura cautelare.

Emergono nuovi e agghiaccianti dettagli sulla morte di Mehmed, il bambino di due anni ucciso in casa dal padre, Aliza Hrustic, 25enne nato a Firenze ma di origine croata. Agli inquirenti l’uomo ha raccontato di non riuscire a dormire per il pianto del piccolo. “Allora mi sono alzato e gli ho dato dei pugni – ha ammesso -, forse anche dei calci”. Le lamentale del bimbo sembrano essere dovute al fatto che i piedi erano stati bruciati con un accendino.

Nelle prossime ore verrà inoltre disposta l’autopsia sul corpo del piccolo, che dovrà stabilire come è stato ucciso e da quanto tempo subiva violenza in casa.

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Lotito formalizza offerta per Alitalia

Claudio Lotito, proprietario della squadra di calcio della Lazio, prova a salire a bordo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS