Famiglia rifiuta il figlio perchè affetto da spettro autistico. Affidato al tribunale dei Minori

Rifiutato dalla famiglia a 11 anni perché autistico e affidato al Tribunale dei Minori. Una storia tragica, di disperazione e solitudine, che gli operatori di Casa Sebastiano, struttura all’avanguardia in Trentino per l’autismo, si sono trovati di fronte, “come uno schiaffo”. Tanto da rendere pubblica la storia sui canali social della Fondazione trentina per l’autismo.

“Dobbiamo trovare una sistemazione per un bimbo di 11 anni con diagnosi di autismo. La famiglia non lo vuole più”: questa la telefonata arrivata a Casa Sebastiano. Una telefonata fatta da alcuni assistenti sociali di un’altra regione e che per gli operatori di Casa Sebastiano è stato come “uno schiaffo che toglie il fiato”. ”

Fonte: Ansa.it 

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Controlli su tatuaggi, inchiostri pericolosi in 1/5 dei casi

Preoccupazione nel mondo dei tatuaggi a causa degli ultimi controlli operati dai Nas che hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS