Il Pm chiede l’ergastolo per Igor il russo, dopo una requisitoria di un’ora e mezza

Al termine di una requisitoria di circa un’ora e mezza il pm Marco Forte ha concluso chiedendo il massimo della pena, cioè l’ergastolo, per Norbert Feher alias Igor il russo. Feher, serbo di 38 anni, detenuto in Spagna e collegato in videoconferenza con il tribunale di Bologna, è imputato per gli omicidi di Davide Fabbri e Valerio Verri, l’1 e l’8 aprile 2017 nelle province di Bologna e Ferrara. Davanti al Gup Alberto Ziroldi, parola alle parti civili.

Per la prima volta è presente in aula, a porte chiuse, Maria Sirica, vedova del barista Fabbri, difesa dall’avvocato Giorgio Bacchelli. Ci sono anche i figli della guardia ecologica volontaria Valerio Verri, Francesca ed Emanuele, assistiti dall’avvocato Fabio Anselmo, e l’agente di polizia provinciale Marco Ravaglia, rimasto gravemente ferito nell’agguato mentre era di pattuglia nel Mezzano, difeso dall’avvocato Denis Lovison.

Fonte: Ansa.it

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Nuovo blitz contro il “clan” Casamonica. 23 arresti di cui 7 donne

Reati in buona parte commessi con l’aggravante del metodo mafioso. Gli indagati sono ritenuti responsabili, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS