Messaggio posto davanti l’edicola :”Ho l’autismo, vi chiedo di essere pazienti”

“Buongiorno, mi chiamo Roberto e sono il vostro giornalaio. Ho l’autismo, vi chiedo di essere pazienti“. Quest’avviso è comparso davanti all’edicola del quartiere Soccavo a Napoli.

A scriverlo, Roberto, un ragazzo autistico di vent’anni, che da un mese vende i giornali insieme ai genitori. Sono stati proprio loro ad avere l’idea di avvisare con un cartello i clienti: infatti Roberto soffre di un autismo relazionale, quindi chi lo vede non sospetterebbe mai delle sue difficoltà.

I genitori del giovane sperano che il lavoro possa servire a Roberto per conquistarsi una sua autonomia. Gli stessi specialisti che seguono il ragazzo hanno sostenuto il progetto portato avanti dalla famiglia.

Fonte: Tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Donna scomparsa nel 1999. Dopo 20 anni la svolta: uccisa e data in pasto ai maiali

Il ritrovamento dell’unghia di un alluce riapre il cold case legato alla scomparsa delle due mogli di Valerio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS