Napoli: operata due volte perchè le avevano dimenticato la pinza nell’addome. Aperta inchiesta interna

Un altro caso di Malasanità .

Una donna di 49 anni nel giorno di Pasqua ha subito un intervento all’ospedale Loreto Mare di Napoli per la rimozione di un divaricatore chirurgico. Lo strumento era stato probabilmente lasciato nel corso del precedente intervento all’utero che aveva subito poche ore prima.

Secondo quanto si è appreso la donna è entrata in sala operatoria, la prima volta, mercoledì 17 aprile per un intervento finalizzato a risolvere problematiche legate a un utero fibromatoso e subito dopo la donna ha iniziato a lamentare dolori all’addome .I sanitari hanno eseguito degli accertamenti e si sono accorti della presenza della placca divaricatoria nell’addome della paziente, ed è stata di nuovo sottoposta a intervento chirurgico.

Secondo quanto si è appreso l’allarme dei sanitari sarebbe scattato subito dopo il conteggio post operatorio dei ferri chirurgici: la pinza chirurgica mancava infatti all’appello.

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Rischio alcol per 8,6 milioni di persone. Percentuale maggiore tra i giovani

In Italia sono 8 milioni e 600 mila i consumatori di alcol a rischio, 68 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS