Padre tenta di investire la figlia perchè vuole vivere “all’italiana”

A Livorno Ferraris, in provincia di Vercelli, un uomo ha aggredito la figlia, cercando di investirla con l’auto solo perché voleva vivere “all’italiana”.

L’episodio è avvenuto venerdì in paese dove la famiglia abita da diversi anni; il padre ha messo in moto l’auto e ha cercato di mettere sotto la figlia di 20 anni. La giovane è stata colpita solo di striscio: portata in ospedale, è stata dimessa con una prognosi di pochi giorni. Ora l’uomo si trova in carcere. La giovane è molto conosciuta in paese, gioca nella locale squadra di basket e non ha mai messo il velo

L’uomo, un 50enne di origine marocchina, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio e maltrattamenti.

Fonte: tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Controlli su tatuaggi, inchiostri pericolosi in 1/5 dei casi

Preoccupazione nel mondo dei tatuaggi a causa degli ultimi controlli operati dai Nas che hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS