Puglia: arrestato nonno con l’accusa di aver abusato delle nipoti

Con l’accusa di aver abusato delle tre nipotine per circa dieci anni, un nonno di 71 anni di Fasano (Brindisi) è stato arrestato e posto ai domiciliari dai Carabinieri, indagato per violenza sessuale su minori. Due delle nipoti avevano all’epoca meno di 10 anni, una meno di 14.

Secondo quanto ricostruito, gli episodi di violenza sarebbero cominciati nel 2009 con la maggiore delle tre e si sarebbero susseguiti anche sulle altre due fino all’aprile del 2019, avvenuti quando le tre bambine venivano temporaneamente affidate ai nonni.


Le nipoti hanno raccontato a scuola quanto accaduto, si sono rivolte alle loro insegnanti precisando di aver dovuto chiudere a chiave la porta della stanza se restavano a dormire dal nonno, in qualche circostanza, per paura.

Fonte: Ansa.it 

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Lotito formalizza offerta per Alitalia

Claudio Lotito, proprietario della squadra di calcio della Lazio, prova a salire a bordo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS