Sardegna, bimbo di 7 anni muore in piscina

Stavo giocando con i suoi amichetti quando un Richard Mulas, un bambino di 7 anni residente in Ogliastra, è morto annegato nella piscina dell’hotel Orosei, nel nuorense.

È avvenuto intorno a mezzogiorno su via Lungomare e i tentativi di rianimare il piccolo sono stati lunghi ma, purtroppo, inutili.

Chiamati dai genitori e dai responsabili dell’hotel, i carabinieri sono poi arrivati nell’albergo per avviare gli accertamenti, raccogliere le testimonianze e ricostruire così l’intera vicenda.

Secondo l’Unione Sarda il bambino potrebbe essere rimasto incastrato con la mano in un bocchettone. Tutti i bagnanti hanno cercato di aiutare il bambino in attesa degli operatori del 118.

Fonte: ansa

 

 

About Ilaria Marcoccia

Giovane scrittrice, futura editor, giornalista per passione e curiosità. Sempre a caccia di una storia che valga la pena di essere raccontata

Check Also

Morte Salvatore Cipolletti: spunta un messaggio prima di cadere dal quinto piano

Proseguono le indagini sulla morte di Salvatore Cipolletti, il 24enne di Ponsacco (Pisa), morto a Varsavia cadendo dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS