Sardegna, bimbo di 7 anni muore in piscina

Stavo giocando con i suoi amichetti quando un Richard Mulas, un bambino di 7 anni residente in Ogliastra, è morto annegato nella piscina dell’hotel Orosei, nel nuorense.

È avvenuto intorno a mezzogiorno su via Lungomare e i tentativi di rianimare il piccolo sono stati lunghi ma, purtroppo, inutili.

Chiamati dai genitori e dai responsabili dell’hotel, i carabinieri sono poi arrivati nell’albergo per avviare gli accertamenti, raccogliere le testimonianze e ricostruire così l’intera vicenda.

Secondo l’Unione Sarda il bambino potrebbe essere rimasto incastrato con la mano in un bocchettone. Tutti i bagnanti hanno cercato di aiutare il bambino in attesa degli operatori del 118.

Fonte: ansa

 

 

About Ilaria Marcoccia

Giovane scrittrice, futura editor, giornalista per passione e curiosità. Sempre a caccia di una storia che valga la pena di essere raccontata

Check Also

Corsa contro il tempo per il bimbo di due anni caduto in un pozzo in Spagna

Un caso drammaticamente simile a quello di Vermicino e che riporta alla mente Alfredino Rampi. Continua la corsa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS