Scarcerato anche il secondo aggressore responsabile dello stupro nella Circumvesuviana

Il Tribunale del Riesame di Napoli ha disposto la scarcerazione del 19enne Antonio Cozzolino. Si tratta di uno dei presunti aggressori della 24enne di Portici che sarebbe stata violentata nel vano dell’ascensore della stazione Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano. Un’altra sezione del Riesame aveva scarcerato, nei giorni scorsi, il 18enne Alessandro Sbrescia, altro indagato per lo stesso episodio.

Le due scarcerazioni avvengono a poche ore di distanza dalla diffusione del referto medico che ha confermato gli abusi sulla donna la sera del 6 marzo. Il referto sottolinea “l’assenza di consensualità”, e, dunque conferma la violenza.

La ragazza, secondo le ipotesi degli inquirenti, avrebbe subito le violenze in preda al cosiddetto effetto “freezing”, un fenomeno naturale che viene innescato per difesa dal cervello e rende incapace la vittima di reagire.

Fonte: tgcom24.it

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Maturità: Via agli orali. I candidati iscritti alla Maturità sono 520.263.

Terminate le prove scritte dell’esame di Maturità, da oggi gli studenti saranno alle prese con gli esami …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS