Scopre lettere d’amore tra la moglie e l’amante risalenti a 30anni fa. 73enne tenta il suidicio

L’amore non ha età e la gelosia nemmeno. A Milano la polizia è intervenuta in tempo per salvare un 73enne che voleva suicidarsi dopo aver scoperto, in casa, alcune lettere che 30 anni fa la moglie aveva scambiato con un suo corteggiatore o amante. L’anziano, che ha alcuni disturbi neurologici, ha prima cercato di lanciarsi dalla finestra poi è stato rintracciato dalle forze dell’ordine in auto con accanto una corda.

I familiari erano inizialmente riusciti a trattenerlo visto che il 73enne voleva lanciarsi dalla finestra. E non ha desistito. Giovedì, infatti, è uscito di casa al mattino con la chiara intenzione di togliersi la vita dopo essere passato a salutare il figlio.

Alla fine gli agenti lo hanno trovato grazie alla collaborazione del figlio: quando lo hanno raggiunto, hanno trovato il pensionato seduto all’interno della propria auto con accanto una corda. E alla vista dei poliziotti è scoppiato in lacrime.

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Controlli su tatuaggi, inchiostri pericolosi in 1/5 dei casi

Preoccupazione nel mondo dei tatuaggi a causa degli ultimi controlli operati dai Nas che hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS