Sergio Marchionne in terapia intensiva, le sue condizioni sono irreversibili

Un’agenzia ANSA di Domenica 22 Luglio (apparsa alle ore 18.17) ha confermale le voci che circolavano già da diverse ore: “Le condizioni di Sergio Marchionne sono irreversibili“.

Lo stato di salute dell’ex Amministratore Delegato di FCA, quindi, sarebbero gravissime, anche se non c’è nessuna nota ufficiale da parte dell’azienda. Marchionne si trova nel reparto di terapia intensiva all’Ospedale di Zurigo (Svizzera) dove a fine giugno è stato ricoverato, ufficialmente per un intervento chirurgico alla spalla.

Anche John Elkann, in una lettera ai dipendenti, ha confermato che Marchionne non tornerà: “Le condizioni del nostro Amministratore Delegato sono purtroppo peggiorate nelle ultime ore e non gli permetteranno di rientrare. Mentore, collega e amico. Saremo eternamente grati a Sergio aver reso possibile ciò che pareva impossibile“.

Il vero valore di un leader – aggiunge John Elkann – non si misura da quello che ha ottenuto durante la carriera ma da quello che ha dato. Non si misura dai risultati che raggiunge, ma da ciò che è in grado di lasciare dopo di sé“.

Fonte Quotidiano.net

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Sgomberato il presidio umanitario di Baobab Experience a Roma: E’ la 22esima volta

I circa 200 migranti che erano presenti fino a questa mattina presso il presidio umanitario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS