Sono passati 3 anni dall’attentato a Parigi. Il bilancio fu di 130 morti e 400 feriti

Sono già passati tre anni da quel 13 Novembre  in cui Parigi piombò in pochi minuti nell’incubo degli attentati simultanei, in seguito rivendicati dall’Isis. Commando armati e kamikaze entrarono in azione allo Stade de France, nei caffè del 10/o e dell’11/o arrondissement e nel teatro del Bataclan affollato per un concerto: il bilancio fu di 130 morti e oltre 400 feriti, che ancora oggi cercano di sanare le loro cicatrici, quelle fisiche e quelle invisibili. Tre anni dopo, tra i superstiti, c’è chi ha cambiato diversi psicanalisti, chi si è chiuso nel silenzio, chi ha scritto un libro di memorie, e chi ha voluto tatuarsi sulla pelle parole o disegni che aiutino a non dimenticare i morti o a “trasformare l’orrore in qualcosa di bello”.

Prima della carneficina al Bataclan, alle 21.19 ci fu la prima esplosione. Durante la partita tra Francia e Germania,un kamikaze si fece saltare in aria all’ingresso dello Stade de France, all’interno del quale c’era anche il presidente François Hollande che stava assistendo al match. Passarono appena tre minuti e arrivò una seconda esplosione sempre nei pressi dello stadio: si trattava dell’inizio di una serie di attentati che da lì a poco avrebbe sconvolto Parigi. Poco dopo, infatti, un gruppo di jihadisti armati aprì il fuoco nel bar Le Carillon e nel ristorante Le Petit Cambodge, nel decimo arrondissement, causando decine di morti. Successivamente altri colpi di arma da fuoco vennero esplosi nell’undicesimo arrondissement, al Café Bonne Bière e al ristorante Casa Nostra (cinque i morti). Non lontano, all’interno del ristorante La Belle Equipe furono uccise altre 19 persone.

Fonte: Skytg24.it   Panorama.it

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureata magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Maturità: Via agli orali. I candidati iscritti alla Maturità sono 520.263.

Terminate le prove scritte dell’esame di Maturità, da oggi gli studenti saranno alle prese con gli esami …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS