Spedali Civili di Brescia: Neonato muore per infezione da Serratia marcescens

La direzione degli Spedali civili di Brescia, dove oggi un neonato è morto a causa di un’infezione dal batterio Serratia marcescens, ha reso noto che nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale si è sviluppato un focolaio epidemico di infezione/colonizzazione per questo particolare batterio.

Il Serratia marcescens è un patogeno umano responsabile di infezioni ospedaliere, in particolare delle infezioni alle vie urinarie e delle infezioni dovute a lesioni della cute. Può causare causare congiuntiviti, cheratiti, oftalmie e infezioni al dotto lacrimale.

Come rende noto il quotidiano locale Bresciaoggi, un neonato è morto agli Spedali civili di Brescia a causa del batterio serratia marcescens. Il bimbo era nato prematuro e, insieme a lui, era ricoverato anche il gemellino che pure avrebbe contratto il batterio, così come altri bambini presenti nello stesso reparto di patologia neonatale.

La Procura di Brescia, che ha già disposto l’autopsia sul neonato, ha già aperto un’inchiesta a carico di ignoti.

Fonte Ansa.it

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Traffico di cuccioli di cani. Sgominata un’associazione a delinquere

La Polizia Stradale di Udine ha smantellato una banda dedita al traffico internazionale di cuccioli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS