Tragedia a Modena, bimba di 5 anni muore investita dopo la messa

Una dinamica tragica per un incidente stradale che ha stravolto le numerose persone presenti. Sconvolta la 46enne alla guida della Fiat, che ha avuto un malore appena si è resa conto di che cosa era appena successo. E’ intervenuta anche la polizia di Stato, anche per sedare gli animi, sconvolti, di chi ha assistito alla tragedia.

Travolta e uccisa da un’auto a cinque anni, a poche decine di metri di distanza dal capannone dove si raduna la comunità evangelica ghanese, pochi minuti dopo la fine della cerimonia religiosa. È morta così a Modena intorno alle 13 Rebecca Amadou, bimba nata in Italia da genitori ghanesi.

Proprio in quell’istante, una Fiat Multipla con al volante una 46enne residente a Nonantola, comune a ridosso della città emiliana, si è messa in moto, accelerando quel tanto da travolgere la minorenne. La bambina, di fronte agli occhi di tutti i presenti, è apparsa immediatamente in condizioni disperate.

Un’immagine che ha scatenato il panico tra i presenti. E’ stato chiamato ed è arrivato subito il 118 e il personale sanitario ha caricato la bambina su un’ambulanza. Le condizioni della bambina sono definitivamente precipitate durante il trasporto in ospedale: Rebecca, infatti, è deceduta mentre il mezzo del 118 era ancora per strada. Troppo gravi le ferite al capo a causa dell’investimento.

Fonte: Ansa.it

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Controlli su tatuaggi, inchiostri pericolosi in 1/5 dei casi

Preoccupazione nel mondo dei tatuaggi a causa degli ultimi controlli operati dai Nas che hanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS