Andrew è nato senza pene. A 45 anni fa sesso per la prima volta

A causa di una rara malattia genetica chiamata estrofia vescicaleAndrew Wardle, di 45 anni, è nato senza pene. Dopo aver speso circa 50 Mila Sterline, e dopo essere stato sottoposto a 4 delicati interventi chirurgici, l’uomo finalmente è riuscito a perdere la verginità grazie all’installazione di un pene bionico.

Pochi giorni dopo però, a causa di un collasso, la fidanzata ha trovato Andrew sdraiato sul pavimento privo di sensi e lo ha portato di corsa all’ospedale. L’uomo è rimasto incosciente per cinque giorni e i chirurghi sono stati costretti a rimuovergli la cistifellea.

La più grande preoccupazione dei medici era che il danno fosse stato causato dal sesso” ha raccontato la ragazza di Andrew. Invece, secondo la diagnosi, l’uomo è collassato a causa di un problema di calcoli, ma è ancora da stabilire se le cause siano derivate dall’atto sessuale.

Fonte Leggo.it

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Strasburgo: spari nel mercatino di Natale. L’attentato sarebbe di matrice terrorista

Basta un istante per trasformare un sogno in un incubo. La capitale europea del Natale, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS