Brexit, May si salva: “Ora unirsi e lasciare l’Europa”

La bocciatura dell’accordo con l’UE e la mozione di sfiducia presentata dall’opposizione laburista non bastano a disarcionare Theresa May, che si salva grazie a 325 voti contrari alla sfiducia e 306 favorevoli.

“È il momento di unirsi e realizzare quanto deciso nel referendum”, ha annunciato la premier britannica dopo il voto. “Vorrei invitare i leader dei gruppi parlamentari – ha continuato – ad incontrarmi individualmente, e vorrei iniziare questi incontri stasera”. E’ in preparazione infatti un piano B da presentare in Parlamento.

I tempi iniziano a stringere (mancano 72 giorni alla data prescelta per l’uscita), si cerca una soluzione per evitare lo scenario del “no-deal”.

Fonte: Sky Tg24

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Bossi, il bollettino medico dopo il malore: “E’ stabile e reattivo”

“Dopo gli accertamenti condotti ieri sera in pronto soccorso, Umberto Bossi è ricoverato in rianimazione. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS