Halloween, quanto sappiamo realmente di questa festa?

Halloween (nome completo All Hallows’ Eve che tradotto significa “Notte di tutti gli spiriti sacri“) è una festa che prende sempre più piede anche in Italia, con sommo smacco di quanti non ne vorrebbero nemmeno sentir parlare perché importata dagli Stati Uniti d’America.

E’ d’origine celtica e pagana, ma Halloween, dalla nativa Irlanda, ormai spopola in tutto il mondo, complici i social che amplificano miliardi di volte questo rito e i relativi selfie.

A ben vedere Halloween non ha origini americane, ma è prettamente una festa europea. La tradizione di festeggiare la vigilia di Ognissanti ha infatti origini britanniche, più precisamente celtiche.

Per quelle popolazioni, che si basavano principalmente- come attività principale di sussistenza- sull’agricoltura, l’anno nuovo iniziava il 1° novembre e nella notte del 31 Ottobre si festeggiava Samhain, ovvero la fine dell’estate, in cui i mortali ringraziavano gli spiriti per i raccolti estivi.

A quel tempo infatti era credenza comune, che nella notte di fine estate, i confini tra il mondo dei vivi e quello degli spiriti vacillassero tanto da permettere a questi di tornare sulla terra.

Da qui, discese l’uso di lasciare davanti alle porte delle abitazioni dei dolcetti, in modo da ingraziarsi le anime dei defunti, o di appendere lanterne ricavate nelle zucche, le famose jack-o-lantern, per guidarne il cammino.

In Italia non tutti vedono di buon’occhio questa festività affermando che la festa è un osanna al diavolo.

Fonte: Wikipedia.it / Irlandando.it

About Veronica Pozzi

Laurea Triennale in Servizio Sociale presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Laureanda magistrale in Management delle Politiche Sociali e dei Servizi Sociali presso l'Università degli Studi Roma 3.

Check Also

Si risveglia dopo 12 anni di coma. Vicino a se trova la madre ormai settantacinquenne

È finito in coma a trentasei anni in seguito a un grave incidente automobilistico ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS