Il presidente Trump annuncia la ripresa delle esecuzioni capitali

L’amministrazione Trump ha annunciato la ripresa delle esecuzioni capitali di persone condannate dai tribunali federali. L’ultima risale a 16 anni fa. Il ministero della Giustizia ha adottato un nuovo protocollo di iniezione letale e ha programmato cinque esecuzioni in una prigione federale dell’Indiana. Una mossa in contrasto con le crescenti moratorie sulla pena di morte adottate da vari Stati.

L’ultima condanna a morte è stata eseguita nel 2003. Al momento, secondo il Death Penalty Information Center ci sono 62 persone nel braccio della morte federale. La pena di morte a livello federale, ripristinata nel 1988 dopo il blocco imposto dalla Corte Suprema, è stata poi ampliata nel 1994 dal Congresso

Fonte: Tgcom24.it 

About Veronica Pozzi

Collaboratrice La242

Check Also

Pennsylvania, incendio in un asilo: muoiono cinque bambini

Disastro in Pennsylvania dove, a causa di un incendio, cinque bambini hanno perso la vita. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
RSS