Le dimissioni a sorpresa di Nikki Haley da ambasciatrice ONU per gli Stati Uniti

Il presidente Trump ha confermato la notizia ora che anche tutte le principali testate l’hanno diffusa: Nikki Haley Ambasciatrice ONU per gli Stati Uniti ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico, ma la notizia ha preso gli amministratori ufficiali di sorpresa e tutti sono alla ricerca della ragione e delle cause delle dimissioni improvvise.

Trump ha assicurato che l’ambasciatrice ha voluto prendersi una pausa, e che lui era a conoscenza della sua volontà di dimettersi già da sei mesi: lascerà quindi l’incarico a fine anno.

Haley è un’esperta politica del Partito Repubblicano: prima di ricoprire questo incarico era stata deputata e governatrice del South Carolina, figlia di immigrati indiani e non trumpiana della prima ora piuttosto repubblicana ortodossa, non è uno dei tanti «licenziati» da Trump ma vi è stato un accordo fra i due.

La sua nomina ad ambasciatrice era considerata una delle migliori e più riuscite dell’amministrazione Trump, ma le sue responsabilità in politica estera si erano relativamente ridotte con la nomine di Mike Pompeo a segretario di Stato e di John Bolton a consigliere per la sicurezza nazionale.

Il suo successore sarà nominato tra due-tre settimane, ha detto Trump il quale spera in un ritorno dell’unica donna di punta della sua amministrazione.

Fonte: ilsole24ore

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Mangiano un rene crudo di marmotta. Coppia muore di peste bubbonica

Due persone sono morte di peste bubbonica dopo aver mangiato un rene di marmotta crudo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS