Libia, bombardamento aereo in un centro detenzione migranti: molti morti

Un raid aereo avvenuto in Libia ha colpito un centro di detenzione migranti. Secondo fonti di soccorsi libiche il bombardamento avvenuto a Tagiura, vicino Tripoli, avrebbe provocato almeno 40 morti. Sarebbero più di 80 anchele persone ferite nell’attacco. Il governo appoggiato dagli Stati Uniti ha accusato per il raid l’Esercito nazionale libico guidato dal comandante Khalifa Haftar.

Il ministro degli esteri Moavero ha commentato così la notizia: “Apprendo, con sgomento, del bombardamento notturno a Tagiura, nei pressi di Tripoli, che ha colpito un centro per migranti, causando la morte di decine di persone, tra i quali donne e bambini. Un’ulteriore tragedia che mostra l’atroce impatto della guerra sulla popolazione civile”.

Fonte: Sky Tg24

About Amedeo Menci

Nato nel 1994, sono giornalista pubblicista. Appassionato di sport, amo inoltre il Cinema e le serie TV

Check Also

Il Cairo, disastroso incidente: macchina contromano si schianta e provoca esplosione. 19 morti

Drammatico incidente quello che si è verificato al Cairo. Una vettura infatti si è schiantata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS