Mangia le unghie e le viene il cancro: Dito amputato ad una giovane 20enne

Un gesto poco igienico quello di mangiarsi le unghie, un gesto che ha portato una giovane ragazza australiana di 20 anni all’amputazione del dito in seguito alla formazione di un cancro.

Si chiama Courtney Whithorn e vive sulla Gold Coast dell’Australia. A causa dello stress la giovane ha iniziato a mangiarsi le unghie diversi anni fa, fino al momento in cui si è accorta che l’unghia del pollice (ormai quasi inesistente) era diventata nera.

Dopo essere stata visitata, un medico ha deciso di procedere con una biopsia per analizzare il tessuto. Con grande sorpresa, di Courtney e della famiglia, dalle analisi è emersa la presenza di un cancro. L’unica soluzione, considerata la gravità della situazione, era l’amputazione del pollice.

Il tumore contratto dalla giovane Courtney si chiama in gergo medico acral lentiginous melanoma subungual (Melanoma Acrale Lentigginoso) e oltre alle unghie può colpire altre zone cutanee come membrane mucose, palmo della mano e pianta del piede.

Fonte BlastingNews

About Del Peschio Marco

Webmaster e Graphic Designer. Scrittore a tempo perso, moderatore di commenti e gestore pagine ufficiali social network per La242.tv

Check Also

Genitori chiamano il figlio Adolf Hitler: Condannati

La Birmingham Crown Court, nella regione inglese delle Midlands, ha condannato 3 militanti britannici di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook
Twitter
Instagram
Google+
RSS